Questo sito utilizza un cookie di terze parti, continuando la navigazione dai il consenso all'utilizzo di questo cookie. Per maggiori dettagli visita la pagina dell'informativa

Compagnia del buon cammino
AKU Montura AlpStation
MAPPA DEL SITO | CERCA | STORICO
Loading
  • 0

    … Chi si da all’alpinismo con i soli muscoli si ritrarrà da esso dopo pochi anni. Chi è alpinista col cervello e col cuore saprà trovarvi valori tutta la vita, tanto da giovane quanto da vecchio. - …

    [ G. von Saar]

  • 1

    … L'Alpinismo è salire per la via più facile alla vetta, tutto il resto è acrobazia. …

    [Bruno Detassis]

  • 2

    … Camminando s’apre il cammino …

    [Arturo Paoli]

  • 3

    … Tenzin Gyatso (Dalai Lama)"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via" …

    []

  • 4

    … La montagna ha il valore dell’uomo che vi si misura, altrimenti, di per sé, essa non sarebbe che un grosso mucchio di pietre. …

    [ Walter Bonatti]

 

» Viaggio »

Indietro »
 

Viaggio • A spasso nelle Marche

Mer, 25 Aprile 2018

A spasso nelle Marche

Mercoledi 25 – domenica 29 aprile
Viaggio nelle Marche

Una nuova destinazione al nostro cammino che ci porterà a scoprire queste splendide terre di confine che per proprio nel nome nascondono la peculiarità della loro natura: Le Marche! Unica regione declinata al plurale, frutto storico dell’unione di diverse regioni di confine: mark alla periferia di ducati longobardi, del corridoio gotico bizantino, dello stato pontificio e del Ducato di Urbino e del regno dei Borboni…un confine che poi si è unito in una terra che attraverso le sue valli unisce la catena appenninica alla costa adriatica con un alternarsi di vallate che da ovest ad Est ospitano i principali corsi fluviali e caratterizzano la ricchezza di ogni provincia. Sono infatti tanti i prodotti e soprattutto i vini che nascono in queste vallate, dai vini al miele e ai formaggi. Terre di contadini e allevatori che regalano ancora e soprattutto oggi con maggiore consapevolezza e con rinnovato interesse prodotti di altissima qualità e tanto gusto.
Sono tante le attrazioni culturali che arricchiscono questo territorio, sedimentazioni dal tempo dei celti, dei piceni e dei romani, passando per le numerose testimonianze dell’alto medioevo con le importanti abbazie e arrivare poi al rinascimento con i centri di Urbino e Camerino, e numerosi altre piccole signorie e comuni che nascondono importanti opere d’arte a volte nascoste e celate, da scoprire attraverso percorsi guidati e studiati.
Città d’arte, musei, monumenti storici che scavalcano secoli e attraversano con i loro protagonisti la storia… e poi cantine e ricette antiche, artigianato e natura, mille ragioni che vi porteranno a scoprire dalle montagne alla costa queste terre gentili.

PROGRAMMA DETTAGLIATO
25 APRILE
Ore 5,00 Cuneo Parking Auchan,partenza con pulman Benese
Ore 13.00 Arrivo a San Severino Marche e visita della città: piazza, chiesa S. Lorenzo in Doliolo e Pinacoteca.
Ore 17.00 spostamento per Matelica
Arrivo ore 17.30 e visita alla città (centro storico, biblioteca, cattedrale) e aperitivo al Teatro Piermarini.
Arrivo a sistemazione presso Locanda Abbazia di Sant'Urbano ad Apiro per cena e pernottamento

26 APRILE
Alla conquista del Sibillini
Ore 8.00 Partenza per Fiastra
Ore 8.45 arrivo alla partenza del percorso “Le lame rosse”
Inizio trekking durata circa 3 h e ½
Pranzo presso Fiastra
Ore 15.00 spostamento ad Urbisaglia: antica città romana visiteremo il parco archeologico e a seguire ci sposteremo alla Abazia di Fiastra
Ore 19.00 rientro a Matelica,cena e pernottamento

27 aprile
Lungo il corso dell’Esino
Ore 8.30 partenza per Serra San Quirico: città arroccata e luogo strategico per la difesa e l’avvistamento nei tempi delle lotte tra i comuni di Fabriano e Jesi per la supremazia del territorio, nasconde tutt’oggi una particolare tipologia di camminamenti coperti “Le copertelle” che permettevano allora la difesa e la viabilità interna alla cittadina. Un paese che nasconde piccolo gioielli di arte: dalla stupefacente chiesa barocca di Santa Lucia all’annessa Cartoteca della Regione Marche, passaggio inevitabile per chi voglia considerarsi viaggiatore! E ripartendo lungo il corso dell’Esino andremo a visitare l’abbazia di Sant’Elena, pura nelle sue forme romaniche rimaste intatte durante tutti questi secoli.
Piccola tappa poi alla scoperta dell’eremo dei Frati bianchi presso Cupramontana: dopo un breve percorso a piedi scoprirete un eremo nascosto nella natura e ottenuto scavando direttamente della montagna…da non perdere!
PRANZO A CUPRAMONTANA e visita al piccolo borgo: all’interno delle grotte del convento di Santa Caterina visiteremo il museo dell’Etichetta che organizzerà pranzo degustazione con i vini delle cantine cittadine.
Ore 15.30 spostamento a Jesi: città imperiale: visita al centro storico, con il Teatro Pergolesi, il Palazzo della Signoria di Francesco di Giorgio Martini poi il Duomo di San Settimio e la piazza Federico II, nonché i bellissimi scorci della città medievale.
Ore 19 Rientro a Matelica, cena e pernottamento

28 Aprile
Fabriano e il Parco gola della Rossa e di Frasassi
Ore 8.30 spostamento a Fabriano
Ore 9.00 visita della città: centro storico, la cattedrale di San Venanzio, il Teatro Gentile da Fabriano, l’oratorio della Carità e la chiesa di San Niccolò.
Ore 10.30 visita al Museo della Carta e a seguire Museo del Pianoforte
Ore 13.oo pranzo presso la Griglieria dell’allevatore, ristorante con prodotti tipici in particolare salumi lavorati secondo l’antica tradizione fabrianese e marchigiana.
Ore 15.00 spostamento a Genga
Ore 15.30 visita alle grotte di Frasassi;
Visita all’abbazia di San Vittore e camminata verso la chiesetta del Valadier: una perla dell’architettura del XIX secolo incastonata nella parete scoscesa della Gola della Rossa. Un percorso di neanche un km in lieve salita per raggiungere la meta e avere una bella visuale dall’alto del Parco.
Rientro a Matelica, cena e pernottamento

29 Aprile
Verso la costa…
Partenza ore 8.00 direzione Recanati
Ore 9.30 arrivo a Recanati e visita alla città: borgo medievale che diede i natali a Giacomo Leopardi. Visita alla casa Leopardi e passeggiata nel parco dell’infinito.
Rientro a casa

Quote di partecipazione ( min.12 partecipanti ) :

Tesserati abbonati. € 430
Tesserati non abbonati € 450

Le quote comprendono : viaggio,in pulmino,trattamento in ½ pensione a Matelica,
accompagnamento per tutto il periodo di guide turistiche e accompagnatori,
assicurazione medico sanitaria.

Iscrizioni,entro domenica 8 aprile,tel. 3387908771

Organizzazione tecnica Bonino Travel.

Ultimo aggiornamento: 2018-04-18 19:03:14

 
 
Caricamento...

Clicca sul giorno che ti interessa e troverai elencate sulla sinistra tutte le news del giorno da te scelto.

NewsLetter

Iscriviti per essere aggiornato sulle novità.


Meteo

Situazione meteo fornita da ilmeteo.it.

Visita anche i link

 

© 2011 Nadia Dotta - Francesco Pedrazzo
Compagnia del Buon Cammino - via Monsola 5 bis - 12020 - Villafalletto (CN) - tel. (+39 )338.79.08.771 - CF 96064990045 - PI 03256970041
INFO | NOTE LEGALI | ADMIN